Parrocchia S.Maria Assunta MURELLE

Vicariato di Villanova di CSP Diocesi di Padova

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

catechismo1Relazione sulle attività di catechismo 
della classe 2ª anno 2010/2011

Gli argomenti trattati quest’anno con le indicazioni di programma di Don Piero, sono state molto importanti perché affrontavano il tema  STIAMO CRESCENDO –LE SCELTE-VOGLIA DI FARE DI TESTA NOSTRA – CARI AMICI-CARI GENITORI- UN MONDO DI MODELLI-TANTE COSE PER ESSERE FELICI- DIFFICOLTA’ DI SCEGLIERE LEGATO ALLE TENTAZIONI DI GESU’ tutto legato alla figura di GESU’ COME MODELLO

Abbiamo cercato con una sorta di riflessione interiore , di far scoprire la figura di questo GESU’ che è si figlio di Dio , ma anche uomo come noi.

Quanto ci lasciamo condizionare dall’esterno nelle nostre scelte? 

Riflettiamo  qualche volta o questo essere di corsa ci fa porre l’attenzione solo su quello che ci conviene e che ci fa accettare dagli altri? 

Chi era Gesù come aveva affrontato le tentazioni e cosa rappresentavano quei quaranta giorni nel deserto?

Le risposte e gli argomenti portati anche dai ragazzi sono stati belli e profondi , hanno ascoltato con attenzione , colto i messaggi , hanno dato sfogo alle loro domande  ed è piaciuto loro il dialogo instaurato e si sono sentiti liberi di dire le proprie difficoltà. 

Alla domanda “vorresti un amico come Gesu’?” Hanno risposto di si , sentono il bisogno di avere qualcuno con cui parlarsi e aprirsi interiormente. Il Gesù che piacerebbe loro è un Gesù musicomane e allegro, sincero , paziente da trovare in ogni momento . Abbiamo quindi fatto notare che il Gesù descritto nelle parole del vangelo o che troviamo nelle parabole era ed è  proprio cosi un grande amico da non lasciare mai, un amico che ti richiama amorevolmente quando sbagli, che sa perdonare e venirti incontro, un amico che non ti lascia mai solo.
L’argomento dedicato ai genitori è stato interessante , perché è noto che a quest’eta il genitore viene spesso contestato . Abbiamo fatto una riflessione sul punto che prima di essere genitore ognuno  è stato figlio e si porta dietro la propria storia , anche i genitori sbagliano e vanno compresi aiutati  e amati  è cosi che si fa famiglia , bisogna ricordarsi che in famiglia anche gli altri componenti hanno bisogno di noi non solo noi abbiamo il diritto di essere capiti e aiutati.

I ragazzi hanno più volte espresso il desiderio di incontrarci ed incontrarsi  anche dopo la terza media  per parlare assieme.
Le uscite fatte sono state diverse , occasioni conviviali nelle quali abbiamo sempre inserito gli argomenti del catechismo rapportati alle cose che succedevano nell’ambito di questi incontri, per esempio in qualche litigio tra amici , o nei giochi.
Non siamo riusciti a fare l’uscita prevista da Don Piero , quindi proponiamo per il prossimo anno di condividere le uscite con la seconda media se possibile , cosi da avere meno carico di lavoro organizzativo per Don Piero e per noi.

Complessivamente è stato una anno positivo , hanno partecipato quasi sempre  tutti , ci sono ragazzi che vengono da fuori e che si sono aggiunti a noi.I genitori invece hanno disertato per la maggior parte , l’unica riunione fatta erano presenti 9 genitori su 22.

Proposta per l’anno prossimo dopo Cresima gita di ¾ giorni ad Assisi , i ragazzi sono stati invitati a mettere da parte i risparmi per essere tutti presenti.

Le catechiste  Luigina - Lorella - Orietta

Comitati parrocchiali

mod_vvisit_counteroggi170
mod_vvisit_counterieri335
mod_vvisit_counterQuesta settimana505
mod_vvisit_counterScorsa settimana2024
mod_vvisit_counterQuesto mese3767
mod_vvisit_counterScorso mese18071
mod_vvisit_counterVisite totali754975

Il tuo IP: 54.226.34.209
 , 
12 - Dic - 2017

Online

 46 visitatori online
Ti trovi su: Catechismo - Relazione 2ª media 2011